PRODUZIONE - Serie Micro

SERIE MICRO

Micropuntatrici da banco e portatili

A questa serie appartengono macchine esclusivamente dedicate alla microsaldatura di precisione, vengono fornite in versione da banco a punto singolo o a doppio punto sia ad azionamento meccanico che ad azionamento pneumatico. Inoltre è disponibile una versione manuale composta da pinze nelle varie forme, punzoni singoli o doppi anche questi in più forme. La versione su banco è particolarmente indicata per produzioni di pezzi che possono essere portati sotto elettrodi mentre la versione manuale si presta in quelle condizioni dove il particolare da saldare si trova all'interno di un sistema e il tutto non può essere trasportato o per operazioni di ripresa.

Azionamento a pedale meccanico o con cilindro pneumatico indicata per piccole saldature (filamenti di lampade, terminali di componenti elettrici, termocoppie, ecc.)

saldatrici per pile o batterie

PAT 1
(microsaldatrice)

puntatrici per microsaldature serie MICRO

La PAT 1 è la più piccola saldatrice da banco di ns. produzione. Costruita in alluminio, con la slitta portaelettrodo scorrevole su pattini a sfere di precisione. I bracci portaelettrodo con foro dia. 6 sono montati su supporti orientabili e possono adattarsi a innumerevoli condizioni. La movimentazione dell'elettrodo può essere con pedale meccanico o con cilindro pneumatico, ma il sistema di regolazione della pressione è identico per le 2 versioni e si basa sulla compressione di una molla e un fermo, per rendere completamente ininfluente la forza esercitata dall'operatore sul pedale o quella pneumatica, inoltre la risposta della molla è molto più veloce del sistema pneumatico. I trasformatori a disposizione, per la versione in corrente alternata, sono il 2/4 e 8 KVA con i comandi elettronici R1 o R4, mentre per le versioni a corrente continua è disponibile l'inverter 15 KHz, con potenze 2500, 3000 o 6000 Amp corredate da comando a corrente costante.
Le applicazioni classiche sono: saldatura di componenti elettronici, termocoppie, lampadine, bigiotteria, oreficeria, ecc.
Molte di queste saldatrici sono state vendute nei laboratori delle maggiori Università Italiane ed estere.

microsaldatrice da banco Scarica la scheda tecnica di questo prodotto in formato pdf (0,08MB)

PAT 12

La PAT 12 viene fornita per le SALDATURE IN SERIE dove non c'è collegamento alla parte inferiore e il trasformatore è collegato ai 2 elettrodi superiori.
Applicazione tipica è l'assemblaggio delle PILE RICARICABILI per le quali vengono realizzati 2 modelli dedicati: BAT 1 e BAT 2 che soddisfano le esigenze tipiche di questi prodotti.
Ambedue i modelli possono saldare dalle batterie a "bottone" da 5 mm di spessore fino a pacchi da 200 mm di altezza.

PAT 12 A, (solo in versione pneumatica), per SALDATURE IN SEQUENZA dove è possibile eseguire 2 punti di saldatura in sequenza tra di loro sfruttando lo stesso trasformatore e gruppo di potenza, ma avendo la possibilità di differenziare tramite il controllo elettronico i 2 punti.

PAT 12 C per SALDATURE CONTEMPORANEE con 2 trasformatori e 2 controlli completamente separati.

Le potenze consigliate su queste macchine (PAT 1 e PAT 12) sono:

  • MONOFASE IN CORRENTE ALTERNATA 3, 5, 10 KVA
  • TRIFASE CON CORRENTE RADDRIZZATA 8, 15 KVA
  • MEDIA FREQUENZA CORRENTE CONTINUA SINO A 20 KVA

La microsaldatura manuale si compone di una cassetta (PUNT 10) contenente il comando elettronico, il trasformatore e il gruppo di SCR alla quale possono essere collegati pinze nelle diverse forme, punzoni singoli o doppi, molleggiati o rigidi.

 
SERIE PAT 1 p  

Una microsaldatrice di dimensioni contenute, portatile, ma con le caratteristiche elettriche e meccaniche simili a quelle da banco. microsaldatrice da banco portatili

Slitta portaelettrodo scorrevole su pattini a sfere e azionata pneumaticamente, ma con regolazione della pressione tramite la compressione di una molla per una maggiore precisione e velocità di risposta.  
   

Elettrodi diam. 6 mm con supporto inferiore regolabile in più posizioni per consentire di adattarsi a lavori particolari.

Versione standard con trasformatore da 4 KVA , 230 V. e con comando elettronico CS2 a singolo impulso di saldatura, ma per esigenze diverse sono a disposizione potenze fino a 8 KVA e comandi multi funzioni.

E’ disponibile, anche la versione ad inverter in corrente continua.

 
microsaldatrice da banco Scarica la scheda tecnica di questo prodotto in formato pdf (1,5MB)